Perni dentali: la guida completa

Inizio | Blog | Perni dentali: la guida completa

postes dentales

I perni dentali sono un trattamento in odontoiatria che serve a dare stabilità ai denti dopo un trattamento canalare, soprattutto nei casi in cui è stato necessario rimuovere la maggior parte del tessuto naturale. Per comprendere appieno il funzionamento dei perni dentali, è necessario illustrare i dettagli di un canale radicolare. Continua a leggere per conoscere il trattamento, gli usi, i pro e i contro.

Che cos’è un canale radicolare?

Il trattamento del canale radicolare è un trattamento che risolve le infezioni della polpa del dente. La polpa contiene il nervo, parte del tessuto connettivo e i vasi sanguigni.

Il dentista rimuoverà tutti i componenti della polpa, poi pulirà la fessura e la riempirà con un materiale simile alla gomma. Durante questo processo, anche la corona del dente è interessata. È necessario trapanare a fondo e a volte la struttura dentale si deteriora.

Ciò significa che in alcuni casi, dopo un trattamento canalare, si perderanno le funzioni dentali. Anche se rimane del tessuto dentale, non è possibile utilizzarlo completamente.

Quindi, invece di rimuoverlo e sostituirlo con un impianto dentale, se il tessuto rimasto è sufficiente, il dentista può utilizzare l’alternativa dei perni dentali per ancorare la corona. Naturalmente, se dopo un trattamento canalare il tessuto è già sufficiente, si può optare direttamente per una corona dentale.

Cosa sono i perni dentali?

I perni dentali si riferiscono a una piccola struttura metallica che il medico inserisce nel dente, nel punto in cui si trovava la polpa. Si chiamano anche perni prefabbricati o barre di rinforzo.

Sono una pratica molto comune in odontoiatria e di solito servono a sostenere un restauro. La funzione del perno è quella di prendere il posto del nervo rimosso dal dentista;  agisce come un’ancora e fa da collegamento per costituire una base stabile per un restauro, come una corona. Molti potrebbero confonderli con gli impianti dentali, ma le due cose sono diverse.

Gli impianti dentali comportano una radice intera in titanio e sono adatti nei casi in cui la persona non ha una radice o se la radice è completamente disfunzionale.

I perni dentali, invece, sono perni metallici che il dentista inserisce in una radice già esistente. Naturalmente, la radice avrà perso gran parte del suo tessuto naturale, ma comunque è ancora presente e funzionante.

Tipi di perni dentali

Materiale:

1 – Perni dentali placcati in oro
2 – Perni dentali in acciaio inossidabile
3 – Perni dentali in titanio-metallo

Produzione:

1 – Perni dentali prefabbricati


Si tratta di perni preconfezionati dal produttore.

2 – Perni dentali fusi


Sono personalizzati e possono coinvolgere più di un perno.

Il dentista illustrerà tutti i diversi materiali e tipi di perni e ciò che è meglio per lo specifico caso.

Procedura per i perni dentali

Il dentista inizierà a rimuovere parte del materiale di riempimento dal trattamento canalare. Quindi, seguirà una sessione di pulizia per garantire che lo spazio in cui si trovava il nervo prima del canale radicolare sia pronto per la procedura.

Le fasi seguenti variano a seconda che si tratti di perni dentali prefabbricati o di perni dentali fusi. Nel caso dei perni preconfezionati, il dentista deve solo riempire l’area della polpa con un materiale cementante e posizionare il perno.

Per quanto riguarda i perni fusi, ci sarà un po’ di lavoro in più da fare. Per prendere un’impronta del perno, il dentista la riempirà con un perno in plastica e resina.

In seguito, una volta asciugato, il dentista rimuoverà il perno di plastica e la resina e la invierà a un laboratorio esterno per la realizzazione dei perni dentali permanenti.

Una volta terminato tutto questo, inizierà il processo di progettazione della corona. Naturalmente, esistono molti tipi di corona compatibili con diversi budget. Per saperne di più, consulta la seguente guida alle corone dentali: Corone dentali: costo, materiali, procedura e domande frequenti

Vantaggi dei perni dentali

Uno dei maggiori vantaggi dei perni dentali è che mantengono le normali funzioni dentali con il minor lavoro possibile. Invece di rimuovere la radice e la struttura dentale rimanente, il dentista può aiutare a recuperare le funzioni dentali con alcune modifiche.

Quanto durano i perni dentali?

Secondo una recente ricerca, i perni dentali hanno una longevità media di 15 anni. Le corone possono richiedere una nuova cementazione di tanto in tanto, soprattutto se non ci si prende cura del restauro.

Per aumentare la durata degli impianti dentali, è bene praticare una buona igiene orale, spazzolando due volte al giorno, usando il filo interdentale e un collutorio antibatterico.

Chi può sottoporsi a un trattamento con perni dentali?

Sono diversi i fattori in base ai quali il dentista stabilirà l’idoneità ai perni dentali. Per prendere questa decisione dovrà fare una radiografia della bocca, soprattutto perché tutto dipende dall’anatomia dentale.

1 – Quantità sufficiente di struttura dentale
2 – Canale sufficientemente profondo
3 – Anatomia del canale ed eventuale curvatura
4 – Stato del dente e possibilità di restauro

Ma soprattutto, bisogna aver perso almeno il 50% del tessuto e della struttura del dente. In caso contrario, non sono necessari i perni dentali, poiché la corona può essere applicata direttamente sui denti. Allo stesso modo, se si perde troppo tessuto durante il trattamento canalare, è probabile che si debba ricorrere agli impianti dentali.

In conclusione

I perni dentali sono un’ottima tecnica per utilizzare il tessuto dentale rimanente dopo un trattamento canalare.

Il perno darà stabilità al dente e aiuterà ad ancorare la corona in arrivo, in modo che alla fine si possano ripristinare le funzioni dentali. Oltre a essere un’alternativa economica, i perni dentali sono pratici ed efficienti.

Contattaci

Compila il seguente modulo per chiedere maggiori informazioni a un professionista. Ti contatteremo al più presto per fissare una consulenza online gratuita in cui affronteremo ogni dubbio.

Ottieni una consulenza gratuita